sabato 9 maggio 2015

4 oggetti misteriosi

Il Super-Quiz a premi di Tony Graffio

????

E' vero, l'argomento non è semplice, ma la risposta è pur sempre possibile, specie se siete dei profondi conoscitori d'arte, perché nella fotografia che vedete sono rappresentati degli oggetti molto preziosi.
Chi saprà dirmi di che cosa si tratta e chi ne è l'autore, vincerà una splendida, rarissima maglietta di Tony graffio, decorata a mano e dal valore inestimabile.
Chi saprà anche soltanto dirmi con precisione dove è stata scattata questa fotografia (posso aiutarvi dicendo che ci troviamo a Milano), avrà ugualmente il premio in palio.
Dal concorso sono esclusi amici e parenti di TG.
Mi auguro che le risposte arrivino prima che esca un mio servizio su questo argomento, perché allora si chiuderà il concorso.
Potete contattarmi inserendo un vostro commento su questa pagina, o in forma privata a: graffiti.a.milano@gmail.com

Un in bocca al lupo a tutti!

La maglietta in palio



9 commenti:

  1. Sono chiaramente dei manufatti etruschi. Paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, mi spiace, siamo molto lontani. Anzi, moltissimo. Immagino sia una specie di provocazione.

      Elimina
  2. Non è una provocazione. Sono delle anfore di terracotta che servivano a far decantare l'olio durante la sua produzione. Venivano tenute capovolte rispetto a come sono posizionate adesso

    RispondiElimina
  3. Ciao. No, mi spiace, il tuo è un punto di vista molto interessante, ma non siamo in presenza di anfore etrusche. Può essere che questi oggetti assomiglino a ciò che tu dici, ma si tratta di qualcosa di differente. Ti ringrazio per aver dato il tuo contributo a questo quiz. Attendo altre risposte. Cari saluti, TG

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. No dai Loredana, fai la brava, ti potranno non piacere, ma quanto bisognerebbe averlo grande per fare quelle cose lì dentro?

      Elimina
  5. Sono dei forni?Per cuocere ceramica o altro?

    RispondiElimina
  6. No, mi spiace non sono dei forni, ma possono aver a che fare in qualche modo con i forni.

    RispondiElimina