sabato 8 novembre 2014

L'orsetto sdraiato sotto al gasometro

L'area degli ex gasometri della Bovisa, chiusi 20 anni fa nel passaggio dal gas di città al metano, è oggi considerata una delle 5 zone più selvagge d'Italia, proprio perché qui la natura regna incontrastata e l'uomo accede in questa isola protetta solo per motivi di studio.

Autunno al gasometro

La fortuna di questa grande area dismessa, di circa mq. 420,000, sta negli alti costi previsti per la sua bonifica che hanno indotto gli amministratori pubblici a lasciare tutto così com'era al momento dell'abbandono dell'attività industriale e chiudere i cancelli quasi sempre.

Sui muri dell'AEM

Rampicanti ovunque

Orsetto sul muro di cinta


Nessun commento:

Posta un commento