martedì 8 luglio 2014

Salomé decapita San Giovanni

C 215, ovvero, l'artista francese Christian Guémy, ha regalato alla città di Milano questa bellissima opera che dovrebbe rappresentare, in chiave riveduta, la decapitazione di San Giovanni Battista effettuata da Salomé stessa. 
Intensa e molto espressiva la descrizione dei personaggi.
Questa bellissima opera è posta sulle porticine di ferro di un gabbiotto in via Gaetano de Castilla e rischia d'essere soffocata dalla grandezza delle nuove costruzioni che hanno rimpiazzato le vecchie case del quartiere.

La scena si svolge su un fondo di metallo arrugginito che conferisce all'opera un tono invecchiato

Primo piano di Salomé e di una vecchia ancella che osserva l'azione

La testa di San Giovanni ancora in vita

Fotocamera utilizzata: JVC GC FN1

Nessun commento:

Posta un commento